Cosa c'è da sapere?

Vuoi conoscere come funziona il bando Estate INPSieme 2021 dopo il COVID-19?

Vuoi sapere cosa ha rilasciato l’INPS in merito al cronoprogramma ed a tutte le scadenze da rispettare per poter accedere al bando INPSieme 2021?

 

Semplicemente che i vincitori 2020 vedranno le loro borse di studio erogate quest’anno, assieme ai nuovi vincitori, questo senza che su di loro gravi alcuna pendenza burocratica. La graduatoria 2020 non sarà soggetta a scorrimento.

 

I vincitori in prima assegnazione del concorso 2020 si affiancheranno quindi ai vincitori dei bandi 2021, ai quali non parteciperanno gli ammessi 2020, avendo già maturato il diritto al contributo INPS.

 

Si ricorda inoltre che gli studenti dell’ultimo anno di scuola secondaria che sono risultati vincitori dei bandi Estero 2020 potranno partecipare ai soggiorni 2021.

 

I programmi dei soggiorni di Estate INPSieme verranno pubblicati in un apposito catalogo all’interno del sito INPS.

Quali sono le scadenze per i beneficiari 2020?

-Dal 18 gennaio: sarà pubblicato un nuovo avviso di accreditamento valido per entrambe le annualità 2020/2021. A partire da questa data sarà anche possibile iniziare con il caricamento dei documenti di viaggio a cura degli utenti per il Corso di lingue all’estero 2020;

 

-Dal 5 febbraio: sarà disponibile il catalogo per i beneficiari 2020, i quali lo riceveranno per primi. Per poter gestire la partenza di due turni di beneficiari, si è infatti deciso di pubblicare il catalogo in due fasi, garantendo ai vincitori di entrambi i bandi di poter avere pari opportunità;

 

-Dal 10 febbraio: si darà l’avvio alle scelte degli utenti vincitori del bando 2020 dal catalogo.

 

 

Attenzione ai vincitori 2020!

 

I vincitori 2020 dei bandi in Italia, che hanno terminato l’ultimo anno di scuola secondaria di primo grado, potranno comunque fruire dei soggiorni tematici di otto o quindici giorni in Italia, per il cui bando sono risultati vincitori; se invece preferissero scegliere di cambiare il soggiorno Italia con uno all’estero dovranno partecipare al nuovo bando, usufruendo del punteggio aggiuntivo eventualmente riservato a coloro che negli ultimi anni non hanno fruito del beneficio.

 

 

Il Bando Estate INPSieme è un concorso indetto ogni anno dall’INPS che permette di ottenere una borsa di studio per il finanziamento di un soggiorno studio in ITALIA per gli studenti della Scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado, all’ESTERO per gli studenti di Scuola Secondaria di Secondo Grado.

 

Quali sono i requisiti necessari per partecipare al Bando Estate INPSieme 2021?

 

Essenziale per tutti coloro che richiedono la possibilità di partecipazione al bando è di aver già consegnato la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per la determinazione dell’ISEE ordinaria.

In caso di genitori separati e non conviventi invece è necessario presentare la Dichiarazione dell’ISEE per i minorenni, al momento in cui viene effettuata la domanda.

Per ulteriori dettagli, vi raccomandiamo di verificare il bando specifico di Estate Inpsieme presente nella sezione Concorsi Welfare, assistenza e mutualità del sito dell’INPS.

 

Come fare domanda per il Bando Estate INPSieme 2021?

 

Attraverso il bando di concorso, pubblicato solitamente ad inizio anno, vengono assegnati i contributi ai richiedenti che hanno ottenuto un punteggio soddisfacente.

La domanda di partecipazione deve essere presentata online sul sito dell’INPS, ovviamente entro i termini stabiliti dal bando stesso.

 

Come aiutarti in modo pratico?

 

Una volta scelta la voce “Estate INPSieme” e aver cliccato il link “Inserisci domanda”, viene reso visibile il modulo da compilare con i dati identificativi del soggetto richiedente. Il nuovo bando Estate INPSieme 2020/2021 da la possibilità di guadagnare una borsa di studio per finanziare totalmente o parzialmente una VACANZA STUDIO ALL’ESTERO o un SUMMER VILLAGE IN ITALIA.

 

A chi e’ dedicato il Bando?

 

Il bando INPS, dedicato ai figli dei dipendenti della pubblica amministrazione per l’estero è riservato agli studenti delle scuole di secondo grado (scuole superiori). Al bando per i soggiorni in Italia invece possono accedere anche gli studenti delle scuole di primo grado (scuole elementari e medie).

 

Ricordati durante la compilazione del form di inserire il tuo numero di cellulare (obbligatorio) così come la tua email per ricevere le comunicazioni da parte dell’Istituto.

 

 

 

Cosa cambierà per le vacanze studio Estate 2020 e 2021?

 

Al momento stando all’informativa non vi dovrebbero essere novità rispetto all’anno scorso. Ecco quindi i dettagli del bando Estate INPSieme 2020, che dovrebbero essere riconfermate anche nel 2021.

 

-il Bando non è compatibile con il programma ITACA INPS degli anni precedenti 2018-2019 e 2019-2020

 

-la borsa di studio copre fino ad un massimo di 2.000 euro per le vacanze studio di 2 settimane all’estero e di 1.000 per i soggiorni in Italia

 

-lo studente potrà scegliere tra qualsiasi delle destinazioni proposte purchè il corso di studio venga eseguito nella stessa lingue del paese ospitante

 

-il bando non è inoltre compatibile con INPS Corsi di lingue all’estero per gli studenti delle scuole superiori di età inferiore ai 23 anni

 

-nel caso di disabilità è data al giovane la possibilità di avvalersi di assistenza continua di personale qualificato i cui costi sono sempre a carico dell’INPS

 

L’importo massimo per ciascun contributo sarà di 2.000 euro per soggiorno all’estero della durata di 2 settimane. Per le esperienze di 1 settimana in Italia le borse studio hanno raggiunto i 600 euro e per quelli pari alle 2 settimane 1.000 euro.

 

P.S.: INPS non prevede contributi per vacanze studio itineranti; è richiesta la presentazione di un certificato finale che attesti la valutazione ottenuta in voti e il livello di conoscenza della lingua raggiunto.

 

In breve cosa devi fare per partecipare al Bando Estate INPSieme 2021?

 

Ecco un piccolo calendario con tutte le scadenze relative alla nuova edizione del bando:

 

-Scarica il Bando: a partire dal 10 febbaio 2021 sarà online il nuovo bando, lo troverai non appena verrà reso pubblico dall’INPS sul suo sito;

 

-Prepara i documenti: per inoltrare la domanda di partecipazione al bando sono indispensabili sia il PIN dispositivo che l’attestazione ISEE. Se è la prima volta che iscrivi tuo figlio e non li hai ancora fai subito richiesta sul sito INPS;


-Compila la Domanda: una volta che avrai scaricato il bando, potrai compilare la domanda di partecipazione e nel caso di difficoltà contattaci pure per ricevere tutto l’aiuto necessario;

 

-Invia la Domanda: controlla il sito INPS dopo 10 giorni e dovresti trovare le date entro cui poter caricare la tua domanda di partecipazione al bando.

 

-Pubblicazione del catalogo: da aprile 2021 verrà pubblicato il catalogo con le destinazioni. Per quest’anno in particolare il catalogo verrà distribuito in due fasi, garantendo a tutti i beneficiari 2021 la stessa scelta dei vincitori 2020. Nessuna paura quindi, i beneficiari 2021 riceveranno il catalogo solo dopo i vincitori della scorsa edizione ma non avranno limitazioni in termini di scelta;

 

-Scegli la Destinazione: scegli subito la tua destinazione preferita, fra le tante proposte del catalogo, tutte in strutture prestigiose molte delle quali gestite direttamente e in esclusiva, dove tuo figlio potrà fare un’esperienza indimenticabile. L’avvio della scelta per i beneficiari 2021 si terrà sempre a partire da aprile 2021;

 

Fai una preiscrizione al Viaggio: prenota subito la vacanza Estate INPSieme 2021 di tuo figlio con noi, senza alcun impegno;

 

-A partire da maggio 2021: verrà comunicata la data ultima per il caricamento dei documenti richiesti sul sito INPS, saranno pubblicate le graduatorie dei ripescati e le date apposite per il caricamento della documentazione di quest’ultimi.